Neighbours

RAGUSA

Una delle tre città, assieme a Modica e Scicli, appartenenti al cosiddetto “triangolo barocco”, gode del prestigio di essere stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Lungo le strade della città si possono ammirare numerose Chiese e molteplici Palazzi di incantevole bellezza, costruiti successivamente al terremoto del 1693. Proprio in occasione di questo tragico evento nacque la parte “moderna” di Ragusa, ad opera dell’emergente borghesia rurale, a seguito di insanabili conflitti di carattere soprattutto religioso. Mete interessanti per i più curiosi sono sicuramente la cave di pietra di età classica e il Museo del Tempo contadino presso Palazzo Zacco.

RAGUSA IBLA

Piacevole borgo, interamente ricostruito ad opera della vecchia nobiltà sullo stesso sito della antica Hybla Haerea, distrutta dal terremoto del 1693 e della quale sopravvivono oggi solo il Portale della Chiesa di S. Giorgio e alcune sculture oggi ammirabili all’interno del nuovo Duomo di S. Giorgio. Il borgo, che si apprezza pienamente se visitato a piedi, è costellato di innumerevoli Chiese e presenta numerosissime testimonianze del tardo barocco tipico della ricostruzione, nonché un ampio giardino pubblico, spesso luogo di eventi organizzati.

MODICA

È oggi un importante centro agricolo e commerciale; la sua storia inizia con l’esperienza della Contea, che assunse importanza a seguito dell’evoluzione sociale, artistica e culturale. La città vanta oggi un variegato patrimonio artistico, storico e paesaggistico di incomparabile bellezza. Arroccato su tre rilievi, il centro abitato è costellato di una miriade di palazzi, chiese e strutture storiche di diverse epoche. Tratto distinguibile della città sono le diverse manifestazioni religiose e le tradizioni legate alla cucina tipica del luogo, prima fra tutte l’edizione annuale del Chocobarocco, per la degustazione di cioccolato artigianale speziato.

SCICLI

Conosciuta anche come la “città dei tre valloni”, per via della sua particolare posizione (all’incrocio tra la cava San Bartolomeo, la fiumara di Modica e la cava Santa Maria la Nova), si erge sul Colle San Matteo. La disposizione degli edifici tipicamente medievale e il patrimonio architettonico di epoca barocca fanno di Scicli una meta di enorme rilievo storico – artistico.

NOTO

DONNALUCATA

Allegra cittadina che si affaccia sul mare, a pochi chilometri da Marina di Ragusa, facilmente raggiungibile in bicicletta. Il centralissimo approdo per i pescatori offre la possibilità di acquistare pesce fresco tutti i giorni. L’ampia spiaggia, particolarmente adatta ai bambini, è incorniciata dal lungomare dove è possibile acquistare oggettini e souvenirs di vario tipo. I numerosi locali (bar, pub, ristoranti, pizzerie) permettono di trascorrere piacevoli e romantiche serate in riva al mare.

PUNTA SECCA

SANTA CROCE CAMERINA

KAMARINA

Sede di un prestigioso Museo

DONNAFUGATA